Sei in: Home

GRECIA, PRIMA DEL VOTO: ARTICOLO PER L'HUFFINGTON POST

Grecia: Don't stop thinking about tomorrow

(Titolo della canzone dei Fleetwood Mac che Bill Clinton proponeva per incitare al cambiamento)

Votare su un accordo tecnico, complesso e oggetto comunque di un negoziato che sembra sempre pronto a risorgere anche quando entrambe le parti hanno cercato di spiaccicarlo ben bene, è una bischerata. Non lo era l'idea di Papandreu di far votare i greci dentro o fuori dall'euro,  un voto che dava la parola al popolo su una scelta di campo e che l'Europa bloccò , mortificando le ragioni della sua democrazia nel paese che per primo fu democratico. Ben ci sta allora questa consultazione istantanea che rompe il tran tran di questi vertici dell'eurogruppo che anno dopo anno hanno collezionato una ghirlanda di pasticci.

Due salvataggi già incassati dalla Grecia - ...

Leggi tutto...

UN DECALOGO DI BUONE PRATICHE PER OTTENERE I FINANZIAMENTI EUROPEI

(artico pubblicato da La Voce Repubblicana)

 

E’ “bello” ottenere un finanziamento europeo, ma non è mai facile. Per questo implica una misura di dedizione, una buona dose di organizzazione, e un senso del giudicare le cose con umiltà e spirito volitivo. In questo senso, vincere un bando europeo è un’arte, o quantomeno richiede una tecnica, o meglio un metodo. Chi lo impara - che sia un sistema-paese nel suo complesso come accade in alcuni vicini dell’Italia ma non nel nostro paese - o una singola azienda o un amministratore locale intraprendente, si apre una strada che porterà frutti a ogni stagione. Perché riusciti una volta, non è difficile entrare in un giro virtuoso per i bandi successivi: si sono apprese le regole del gioco, si è mostrato di cosa si sia capaci.

Nel frattempo si sarà acq...

Leggi tutto...
 

GRECIA, DOPO IL VOTO: UN COMMENTO PER FB

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaEmail

Vince il no - e qualcuno ne dubitava? Ma nessuno conosce i greci, la loro storia, il loro carattere? O qualcuno credeva ancora al “testa a testa” dei “sondaggi”? O che le politiche della troika potevano davvero passare alla prova del voto popolare? Abbiamo evitato la retorica di una “responsabilità dei popoli”, nella ormai decennale irresponsabilità dei governi. Ma adesso non

LEGGI TUTTO...

  • Video

  • Articoli

  • Europa Marche

Europrogettazione

The Uyghurs' situation in China

The Uyghurs' situation in China

After a deadly incident at a railway station in Kunming, capital of the southwest Yunnan province on March 3  the Uyghur province chief Zhang Chunxian... Leggi tutto...

Fondi europei alla Cultura, all'Educazione e al Turismo

Fondi europei alla Cultura, all'Educazione e al Turismo

Nelle molte domande che ricevo sui fondi europei, i settori più gettonati sono la cultura, l'educazione e il turismo: per questo motivo, ho deciso di ...

Leggi tutto...

UN'ALTRA NEW YORK - buone pratiche da seguire

UN INTERVENTO SULLE POLITICHE PER I SENZA FISSA DIMORA A NEW YORK PUBBLICATO SU "FUORI BINARIO"

 

“La politica di accoglienza e di abitazione temporanea...

Leggi tutto...

LA NOSTRA EXPO: UN RICETTARIO IN TEMPO DI CRISI

ARTICOLO PER SOLIDARIETA' INTERNAZIONALE IN OCCASIONE DELL'EXPO

 

Cominciamo con un “Manifesto” e una “Terapia”.

Il Manifesto, da Abad Faciolince, “Tratt...

Leggi tutto...

Una nuova Europa. Domande e Risposte sul vecchio continente

Una nuova Europa. Domande e Risposte sul vecchio continente

Una nuova Europa. Domande e Risposte sul vecchio continente è il nuovo libro* di Carlo Mazzanti.

Consiste in ventisei interviste, diciassette ad analist...

Leggi tutto...

DALL'HUFFINGTON POST

Cento anni dal genocidio armeno

Hitler aveva avvertito: "Chi parla ancora oggi dell'annientamento degli armeni?" (Wer redet noch heute von der Vernicht...

Leggi tutto...